“Il sogno di Domenico” per volare sul palco del Teatro Sociale

Cultura e Spettacolo Prima Pagina

Diretto da Mimmo Capozzi, uno spettacolo di e con Gerry Moio e con Demy Ditano

FASANO – “Il sogno di Domenico – Racconto semiserio di uomini col desiderio di volare” apre il sipario sul nuovo anno del Teatro Sociale con un inedito Gerry Moio, affiancato dalla voce e dalla chitarra di Demy Ditano. Il debutto è previsto per il 16 gennaio, in uno spettacolo diretto da Mimmo Capozzi, in replica nei successivi 17 e 18 gennaio (porta 20.30 e sipario 21.00).

La pièce, partorita dalla collaborazione creativa tra Mimmo Capozzi e Gerry Moio, sotto l’egida artistica della Compagnia Colpo di maschera, è una scrittura originale dello stesso Moio, che vuole proiettare lo spettatore in un volo narrrativo e musicale, teso ad esplorare i confini del “successo”, per il tramite di un aereo di nome Domenico Modugno.

Dopo il successo di “A Vigevano si spacca!”, che dal novembre 2017 continua a raccogliere consensi e premi in prestigiosi teatri e contest nazionali ed internazionali, il regista di casa Mimmo Capozzi torna a scommettere sul teatro musicale, che ha la sua cifra stilistica nel racconto stratificato su piani semantici paralleli, ben lonatno dalle formule biografiche e didascaliche degli spettacoli-tributo. L’atto unico promette di incantare mescolando parole e note, affidando all’alchimia di scena del duo Moio-Ditano la narrazione di un sogno che fa sorridere, emoziona e invita alla riflessione.

Costo biglietto:

– Prevendita € 12,00 – Ridotto (under14) € 7,00

– Botteghino € 15,00 – Ridotto (under14) € 10,00

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *