Festa Patronale, ancora sorprese: Ronn Moss in concerto in Piazza Ciaia

Cultura e Spettacolo Secondo Piano

Laura De Mola annuncia: «Un “regalo” ai fasanesi dalla LDM Services & Communication»

FASANO – «Poco fa abbiamo presentato, con il Comitato Festa Patronale Fasano, i festeggiamenti in onore dei patroni della nostra città. All’interno della manifestazione, e precisamente domenica 16 Giugno in Piazza Ciaia, Ronn Moss farà tappa proprio a Fasano nel suo Tour Mondiale». Ad annunciarlo è Laura De Mola, consigliera comunale e amministratrice della società LDM Services & Communication.

«Sabato 15 Giugno, invece, ci sarà la seconda edizione di IncantaFaso presso i Portici delle Teresiane. Sarà presente una giuria d’eccezione!

Ringrazio Ronn per avermi “donato” questo spettacolo, un concerto che io e la mia società LDM Services & Communication regaliamo gratuitamente a tutti i fasanesi. Una serata unica, alle ore 22 nella piazza centrale. Sarà la festa di tutti!»

Ronn Moss, attore conosciuto in tutto il mondo per aver interpretato per 25 anni “Ridge Forrester” nella soap opera “Beautiful”, torna alla sua prima passione: la musica con “U.S.A. meets ITALY”, un inedito spettacolo dedicato all’Italia che lo vedrà impegnato come cantante e che sarà affiancato dalla pubblicazione di un EP di cover.

Ronn Moss nasce come bassista ed ha un passato molto importante come musicista: il brano “Baby Come Back” della sua band The Player resta infatti per molte settimane al n.1 delle classifiche americane alla fine degli anni ‘70.

Il nuovo tour, prodotto da Tiziano Cavaliere, nasce dall’amore profondo che l’artista prova verso il nostro paese ed è un’esperienza da vivere a 360 gradi: un’attenta selezione di brani americani ed italiani degli ultimi 30 anni, sapientemente unita ad immagini che scorrono nei video alle spalle dell’artista per tutta la durata del live; una scaletta divisa in tre momenti: le grandi hit americane rivisitate in chiave rock, un set acustico di brani dello stesso Moss ed alcune cover immortali che portano il pubblico ad immergersi in un’atmosfera intima e romantica, fino ad arrivare ad alcuni classici italiani rivisitati in chiave moderna.



Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *