“Divano Sette e 1/4” e un contest per la giornata mondiale della Croce Rossa: gli appuntamenti

Cultura e Spettacolo Secondo Piano

La sezione locale non fa mancare il suo contributo neppure sui social durante l’emergenza coronavirus, offrendo contenuti per grandi e piccini

Il Comitato della Croce Rossa locale è in prima linea nell’emergenza coronavirus a Fasano. Lo abbiamo visto impegnato nel controllo degli arrivi in città da altre regioni nei primi giorni di quarantena, per esempio, o nella distrubuzione degli alimenti e dei farmaci alle famiglie più in difficoltà, sostenendo l’amministrazione comunale e la Protezione civile locale nel fronteggiare questo momento complesso. Ieri 8 maggio si è tenuta la Giornata Mondiale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa per ricordare la nascita del fondatore Henry Dunant, celebrando al tempo stesso tutti i volontari CRI di tutto il mondo. Si tratta di un’occasione che, per l’intera settimana della ricorrenza, è utile a festeggiare una comunità che sostiene concretamente il tessuto sociale e sanitario internazionale.

Quest’anno non ci sono state sfilate di mezzi, bandiere sventolanti e attività di piazza a colorare di rosso e bianco le città. Eppure, oggi come non mai, è bene tirare il fiato e guardare indietro allo straordinario, quanto faticoso, lavoro svolto negli ultimi mesi. Nonostante non si possa stare insieme fisicamente, è possibile però riflettere su come, col progredire dell’emergenza, siano stati sempre più numerosi i volontari pronti a svolgere servizio, senza badare se fosse su un’ambulanza o nella distribuzione alimentare, ad esempio. Vanno dove c’è bisogno.

E i volontari della sezione di Fasano non stanno facendo mancare il loro contributo neppure sui social. È stata lanciata infatti qualche giorno fa la rubrica “Divano Sette e 1/4”, una serie di appuntamenti per fare compagnia in streaming a grandi e piccini, unendo il divertimento all’approfondimento e alla divulgazione scientifica. I primi video hanno permesso l’analisi di alcune nostre abitudini alimentari, sdoganando i luoghi comuni errati per esempio sull’utilizzo spropositato di zucchero di canna, e il racconto di fiabe per bambini. E a proposito della settimana dedicata alla Croce Rossa il comitato fasanese ha proposto un contest a cui si può partecipare fino al prossimo mercoledì.

“In questa occasione così importante per la nostra Associazione, vogliamo raccontarvi cosa significa per noi fare parte di questa grande famiglia! – si legge sulla pagina Facebook del comitato – Raccontateci in una storia o un post, con una foto, un disegno o in qualunque altro modo, cos’è per voi Croce Rossa”.Vale la pena provarci, perché i contenuti migliori saranno scelti come contenuti per una sorpresa pensata dai Giovani della Crose Rossa di Fasano.

Tagged

Lascia un commento