Arrivano le “casette dei libri” a Fasano per la promozione della lettura

Cultura e Spettacolo Secondo Piano

L’iniziativa è stata curata dalla cooperativa “Equo e non solo”

FASANO – A partire da venerdì 4 giugno 2021, davanti alla bottega del mondo “Equo e non solo” di Fasano (via Fogazzaro 59) e presto davanti a “Spazi Aperti Equoenonsolo” (corso Nazionale 174, Pezze di Greco), sono state collocate a cura della cooperativa Equo e non solo delle casette dei libri.

Queste casette, che si stanno diffondendo in tutta Italia, nascono negli Stati Uniti con il nome di Little free Library. Nel 2009 Todd Bol, in onore di sua madre che era una cultrice dei libri e amante della cultura, installò una piccola casetta di legno e la riempì di libri scrivendo che erano a disposizione di tutti e che chiunque poteva prenderli in prestito e scambiarli.

Lo scopo è appunto quello di far avvicinare ai libri sempre di più le persone, di far circolare storie aderendo al circuito conosciuto anche come Book-crossing. Alla base del funzionamento della casetta dei libri c’è la semplice frase “prendi un libro lascia un libro” che racchiude l’intera filosofia del progetto: condivisione, cittadinanza attiva, partecipazione.

L’augurio è che tali casette e piccole biblioteche di strada si diffondano in tutto il territorio e siano sempre più numerose le realtà che aderiscono a tale progetto.

Tagged