Torre Canne, auto incendiata nella notte. L’atto potrebbe essere doloso

Cronaca Prima Pagina

Le telecamere della zona potrebbero aver ripreso tutta la scena. Proprio ieri il sindaco Zaccaria si è recato dal Prefetto per affrontare la questione

FASANO – A poche ore dall’incontro tra il sindaco Zaccaria ed il Prefetto di Brindisi, in merito alla questione sicurezza riguardante la nostra città, Fasano si risveglia con l’ennesima notizia di un’auto incendiata nella notte.

Il tutto è avvenuto nella frazione di Torre Canne, in via del Faro (nei pressi dell’Ufficio Postale), verso le ore 4 della scorsa notte. L’auto andata a fuoco è una Fiat Bravo, ed il proprietario è un giovane commerciante della frazione stessa, proprietario di un negozio di abbigliamento. Con ogni probabilità si tratta di un atto doloso, poiché sembrerebbe (stando alle prime notizie) che dalle telecamere presenti in zona, si stia provando a risalire all’identità del presunto autore. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Ostuni ed i Carabinieri della locale stazione.

La questione si fa seria e la speranza è che l’incontro avvenuto ieri mattina in Prefettura, cominci presto a dare i suoi frutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *