Sequestrata area demaniale lungo la costa fasanese, scattano avvisi di garanzia

Cronaca Prima Pagina

Operazione della Guardia di Finanza. Iscritti nel registro degli indagati due dirigenti comunali.

SAVELLETRI – Una vasta area demaniale ubicata a nord di Savelletri, sulla quale nel periodo estivo sorge una nota struttura balneare, è stata sequestrata nella giornata di ieri (29 aprile) dalla Guardia di Finanza, su disposizione della magistratura brindisina.

Contestualmente i militari delle Fiamme Gialle hanno notificato due avvisi di garanzia a due dirigenti comunali.

A quanto pare la vicenda riguarderebbe il rilascio di alcune certificazioni, da parte di alcuni uffici comunali, riguardanti il tratto di scogliera in questione.

Non è escluso che nella indagine ci siano altri indagati.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *