Rubano da Conforama merce di vario tipo: arrestati dai Carabinieri

Cronaca Prima Pagina

Due le persone finite ai domiciliari

FASANO – Sono stati beccati con addosso la refurtiva. Un 41enne di Ceglie Messapica – Antonio Ciracì – e una 53enne di Ostuni – Vita Roma -, sono stati arrestati per furto aggravato dai Carabinieri della stazione di Fasano.

I due, dopo essere stati notati all’interno centro commerciale Conforama mentre nascondevano diversi oggetti addosso a loro, sono stati fermati dopo le casse dal personale del supermercato che ha poi richiesto l’intervento dei Carabinieri di Fasano.

I militari della Stazione Carabinieri, dopo aver proceduto  alla perquisizione, rinvenivano la merce poco prima asportata.

La perquisizione è stata estesa anche al veicolo di proprietà dell’uomo ove è stata trovata ulteriore merce trafugata.

Si trattava sia di generi alimentari, quali bottiglie di vino, cialde di caffè, materiale elettrico vario.

Gli accertamenti ulteriori, subito avviati dai Carabinieri, hanno consentito di stabilire che i due, il giorno precedente, avevano consumato un altro furto di merce nello stesso supermercato e l’azione criminosa era stata ripresa dal sistema di video sorveglianza.

A quel punto i militari hanno eseguito una perquisizione presso le abitazioni dei due, dove sono stati trovati ulteriori oggetti asportati, quali un avvitatore elettrico, punte per trapano, lampadine, giraviti e confezioni di fili elettrici.

La refurtiva recuperata è stata interamente restituita al responsabile dell’attività commerciale mentre gli arrestati sono stati tradotti  presso le proprie abitazioni agli arresti domiciliari come disposto dalla Procura della Repubblica di Brindisi.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *