Prendi a calci e pugni un bancomat: denunciato giovane fasanese

Cronaca Prima Pagina

A denunciarlo i Carabinieri

FASANO – I Carabinieri della stazione di Fasano hanno deferito in stato di libertà, per danneggiamento aggravato, un 21enne fasanese. Il giovane, dall’analisi dei filmati dell’impianto di videosorveglianza, è ritenuto responsabile di avere, nel corso della notte del 25 novembre scorso, all’interno della stanza bancomat della locale filiale della Banca Intesa San Paolo, danneggiato con calci, pugni e testate, un pannello in plexiglas, nonché l’apparato bancomat, spostatosi di circa mezzo centimetro dal muro per i colpi ricevuti. L’episodio è stato commesso alla presenza di altri due individui che, tuttavia, non hanno preso parte all’azione criminosa.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *