Messo a soqquadro il punto di primo intervento di Fasano

Cronaca Prima Pagina

Un episodio di intemperanza si è registrato presso l’ospedale “Umberto I”

FASANO – Un giovane fasanese ha messo a soqquadro nelle notte appena trascorsa (tra giovedì 15 e venerdì 16 agosto) il punto di primo intervento ubicato all’interno dell’ospedale “Umberto I” di Fasano.

Arrivato dinanzi a quello che un tempo era il pronto soccorso del nosocomio fasanese, il soggetto che abbisognava di essere visitato e di essere sottoposto ad accertamenti, ad un certo punto ha iniziato a suonare in continuazione il campanello, ad inveire contro i sanitari in servizio e poi ha iniziato a mettere a soqquadro gli ambienti esterni al punto di primo intervento ubicato al piano terra dell’Umberto I, scaraventando tutto quello che gli è capitato a tiro. La furia l’ha poi scatenata anche contro l’ambulanza che era parcheggiata dinanzi al punto di primo intervento, prendendola a calci.

Un episodio di intemperanza che per fortuna si è concluso senza registrare feriti tra il personale sanitario e tra le diverse persone presenti che erano in attesa di ricevere soccorso e assistenza.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *