L’ex Ad di Enel Tatò in vacanza nel Fasanese cade nella sua villa: è grave

Cronaca Prima Pagina

L’incidente domestico è avvenuto ieri pomeriggio nella villa di Torre Spaccata

TORRE SPACCATA – Un grave incidente domestico si è verificato intorno alle 18 di ieri (domenica 6 settembre) a Torre Spaccata, contrada fasanese ubicata tra Pezze di Greco e Torre Canne, ed ha visto coinvolto l’ex Amministratore delegato di Enel, Franco Tatò.

L’88enne, originario di Lodi, si trovava nella sua villa ubicata a Torre Spaccata quando è caduto mentre stava percorrendo una rampa di scala all’interno della sua magione estiva, dove vi trascorre ogni anno le vacanze estive, battendo violentemente la testa e riportando un severo trauma cranico.

Immediatamente soccorso dai collaboratori domestici, l’88enne  noto dirigente di azienda in Olivetti, Fininvest, Mondadori ed Enel, è stato trasportato in codice rosso da una ambulanza del 118 presso l’ospedale “Perrino” di Brindisi, dove si trova ricoverato in condizioni critiche nel reparto di rianimazione.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *