Insulta e picchia la direttrice del centro che lo ospita: un arresto a Fasano

Cronaca Prima Pagina

Feriti anche due Carabinieri intervenuti per l’arresto

FASANO – Un 21enne di origine della Liberia, Vafee Kaba, è stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Fasano.

Dovrà rispondere di resistenza, violenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale e violazione di domicilio. Il 21enne era ospite di una struttura di accoglienza del Fasanese. A seguito della notifica del provvedimento di revoca di accoglienza presso la struttura, il 21enne colto da collera ha dapprima strattonato ed insultato la direttrice del centro, provocandole una contusione al braccio, ed a seguire si è introdotto nel centro ed ha minacciato e spintonato due carabinieri, intervenuti su richiesta della direttrice, provocando loro lievi lesioni.

Il 21enne dopo le formalità di rito è stato arrestato e trasferito nel carcere di Brindisi a disposizione della autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *