Incendio distrugge noto locale a Torre Canne

Cronaca Prima Pagina

Intervento dei Vigili del Fuoco. Indagini a cura dei Carabinieri.

TORRE CANNE – Sono in corso accertamenti e indagini per stabilire le cause che nella notte appena trascorsa hanno provocato un incendio che ha distrutto il chiosco e una monolocale del noto pub El Chiringuito, ubicato a Torre Canne su via Eroi del mare, a poche decine di metri dall’area portuale e dalla spiaggia.

In base alle prime risultanze pare che l’incendio dovrebbe essere di natura accidentale, anche se i Carabinieri al momento non escludono altre cause. Sul posto i Vigili del Fuoco non hanno trovato inneschi e a sentire le testimonianze di chi si trovava in zona, pare che si sarebbe visto prima tanto fumo e poi le fiamme. Il che farebbe propendere ad un cortocircuito che si sarebbe generato dapprima nel monolocale (di proprietà di due sorelle fasanesi di 59 e 54 anni) posto alle spalle del chiosco, che invece è gestito da una coppia fasanese. Le fiamme si sarebbero, poi, propagate al chiosco e alla struttura esterna dello stesso fatta di legno e paglia.

L’incendio è divampato intorno all’1.30 di questa notte. Un residente della zona ha subito dato l’allarme. Sul posto sono intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Ostuni che hanno lavorato per 3 ore prima di avere ragione delle fiamme. Fiamme che hanno quasi completamente distrutto la struttura. Il rogo, ovviamente, è stato purtroppo alimentato anche dal forte vento di scirocco che da giorni sta interessando il territorio.

Insieme ai pompieri, sul luogo dell’incendio sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Fasano, che hanno avviato gli accertamenti e le indagini di rito ed ascoltato alcuni testimoni, oltre che i gestori del locale e i proprietari della struttura.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *