Incendio distrugge due auto a Pezze di Greco

Cronaca Prima Pagina

È accaduto nei pressi della caserma dei Carabinieri

PEZZE DI GRECO – Due auto – un Fiat Doblò ed una Fiat Panda – sono andate completamente distrutte a causa di un incendio che si è verificato ieri sera (23 agosto) intorno alle 21 su via Cattaneo a Pezze di Greco, proprio nei pressi della caserma dei Carabinieri.

Le due auto erano parcheggiate nel parcheggio ubicato di fronte allo stabile che ospita gli uffici e gli alloggi dell’Arma.

Sul posto sono intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Ostuni che hanno lavorato non poco per avere ragione delle fiamme. Fiamme che hanno completamente distrutto le due auto – appartenenti a gente del posto – e che hanno anche lambito la recinzione di una struttura ricettiva confinante e anche un contatore del gas. Sul posto, infatti, sono anche intervenuti i tecnici dell’azienda del gas  per le verifiche del caso. Oltre ovviamente ai militari dell’Arma che hanno bloccato le strade in attesa che i pompieri terminassero le operazioni di spegnimento e di messa in sicurezza dell’area.

Le due auto, come dicevamo, sono andate completamente distrutte. Sull’episodio sono in corso accertamenti da parte dei Vigili del Fuoco e dai Carabinieri (sul posto è intervenuto personalmente anche il capitano Daniele Boaglio, comandante della compagnia Carabinieri di Fasano) per stabilire le cause dell’incendio.

In base ai primi elementi raccolti, comunque, dovrebbe trattarsi di un incendio accidentale che avrebbe dapprima interessato il Fiat Doblò, dal quale le fiamme si sono propagate alla Panda. In base ad alcune testimonianze pare che il Doblò a seguito dell’incendio si sia messo in moto ed avrebbe percorso qualche metro andando a finire a ridosso della Panda. Il rogo a questo punto ha anche interessato l’utilitaria della Fiat.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *