Droga e soldi falsi: in manette un fasanese

Cronaca Prima Pagina

Arrestato dai Carabinieri in flagranza di reato

FASANO – Un 25enne di Fasano, Luigi Vinci, è stato arrestato ieri pomeriggio in flagranza di reato dai Carabinieri della sezione radiomobile dei Carabinieri di Fasano. Dovrà rispondere di detenzione di sostanze stupefacenti e possesso di banconote false.

Il 25enne mentre era in compagnia di altre persone in via Nenni, quando ha notato i Carabinieri, si è disfatto di due involucri di cellophane gettandoli in un campo incolto adiacente. I Carabinieri hanno recuperato i due involucri rinvenendo all’interno 2,8 grammi di cocaina suddivisi in sei dosi, e 7,8 grammi di hashish. Nelle tasche del 25enne i Carabinieri hanno anche rinvenuto la somma di 40 euro (2 banconote da 20 euro). A seguire i militari dell’Arma hanno eseguito una perquisizione domiciliare presso la abitazione del 25enne rinvenendo nella camera da letto, nascosta in una scatola in legno, una banconota da 100 euro contraffatta.

Nel corso della stessa operazione i Carabinieri hanno segnalato al Prefetto di Brindisi un 21enne bracciante agricolo di Fasano, già noto alle forze dell’ordine, perché trovato in possesso di 0,3 grammi di hashish confezionato in uno spinello.

Il Vinci dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione della autorità giudiziaria.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *