Dramma della solitudine a Fasano: trovata donna morta in casa da almeno un mese

Cronaca Secondo Piano

Sul posto Carabinieri e 118. Si attende l’arrivo del medico legale.

FASANO – Il corpo in avanzato stato di decomposizione di una donna di 52 anni – di nazionalità rumena – è stato ritrovato poco fa in una abitazione di via Tessera, una traversa di corso Garibaldi, nel centro di Fasano. A quanto pare la morte risalirebbe ad almeno un mese fa.

A ritrovare il corpo della donna sono stati i Carabinieri allertati da alcuni parenti dalla Romania, che non avevano più notizie della donna da diverse settimane .

Sul posto si trovano i Carabinieri della stazione di Fasano, unitamente al 118.

Gli investigatori presenti stanno attendendo l’arrivo del medico legale per gli accertamenti di rito, che sono stati disposti dal sostituto procuratore di turno della Procura della Repubblica di Brindisi, Pierpaolo Montinaro.

Non è escluso che si tratti di una morte naturale. Se così fosse si tratterebbe di un dramma della solitudine. Anche se al momento non si esclude alcuna ipotesi. Le cause della morte saranno stabilite dal medico legale.

Tagged

Lascia un commento