Deve scontare 11 mesi di reclusione: 35enne di Pezze di Greco finisce ai domiciliari

Cronaca Prima Pagina

Ad arrestarlo sono stati i Carabinieri

PEZZE DI GRECO – I Carabinieri della Stazione di Pezze di Greco hanno arrestato  Davide Fanizzi, 35enne della frazione, in esecuzione a ordine di revoca della misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali e sottoposizione alla detenzione domiciliare, emesso dal Tribunale di Brindisi.

Il 35enne deve scontare la pena di mesi 11 di reclusione, poiché responsabile dei reati di estorsione, lesioni personali e violazioni del Daspo, commessi a Fasano dal 2007 al 2010.

L’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *