Controlli straordinari dei Carabinieri: tre denunce e tre segnalazioni nel fasanese

Cronaca Prima Pagina

Sequestrati stupefacenti e una autovettura

FASANO – I Carabinieri del Comando Provinciale di Brindisi nello scorso weekend hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, al controllo della circolazione stradale, nonché a frenare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Il dispositivo ha previsto la presenza di pattuglie nei luoghi di aggregazione al fine di elevare il livello di sicurezza percepita nell’arco di tutte le 24 ore, nonché controlli preventivi della circolazione stradale con posti di blocco ad “alta visibilità” e cinturazione di aree sensibili, senza trascurare le aree rurali. L’attività è stata altresì rivolta a prevenire incidenti stradali ed è stata altresì rivolta a scongiurare il triste fenomeno degli incidenti stradali con il prezioso ausilio di una ambulanza del 118.

In particolare a Fasano sono state denunciate tre persone.

Si tratta di un 30enne di Fasano coinvolto nel corso della notte in un sinistro stradale lungo la SP 9 mentre era alla guida di un’Alfa Romeo Giulia. Sottoposto alla prova dell’etilometro è risultato positivo con un tasso alcolmetrico pari a 1,03 gr/lt con conseguente ritiro della patente di guida.

Un 22enne disoccupato fasanese che, alla guida di una Volkswagen Passat di proprietà di un’amica, è stato fermato e sottoposto ad accertamenti tossicologici per verificare lo stato di alterazione psicofisica ed è risultato positivo ai cannabinoidi. L’auto è stata affidata alla proprietaria. Nella circostanza sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di uno spinello, e pertanto segnalato al Prefetto di Brindisi.

Un 33enne di Fasano, infine, sorpreso in via Nenni alla guida di una Fiat Bravo di sua proprietà sprovvisto, però, della patente di guida perché mai conseguita reiterando nel biennio analoga violazione. L’autovettura è stata sequestrata ai fini della confisca.

Sempre nell’ambito degli stessi controlli, i Carabinieri hanno segnalato al Prefetto di Brindisi tre persone quali assuntori di stupefacenti.

Si tratta di un 37enne operaio di Fasano al quale nel corso di una perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti 5,7 grammi di hashish occultato all’interno di un mobile della cucina.

Un 19enne bracciante agricolo fasanese, invece, è stato fermato nel centro storico in via S. Francesco di Paola ed è stato trovato in possesso di 5,8 grammi di hashish gettata a terra alla vista dei militari.

Infine un 20enne è stato fermato e perquisito in via Giovanni Paolo I a Pezze di Greco, ed è stato trovato in possesso di 1,8 grammi di marjuana e 0,3 grammi di cocaina occultata in un borsello.

Tutto lo stupefacente sequestrato è stato sottoposto a sequestro.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *