Controlli dei Carabinieri agli autolavaggi del Fasanese

Cronaca Secondo Piano

Nessuna violazione riscontrata a Fasano. Una denuncia invece a Cisternino.

FASANO – I Carabinieri della Compagnia di Fasano, unitamente ai militari del N.I.L. Brindisi e della Stazione Carabinieri Forestale di Ostuni , nell’ambito di controlli per il contrasto al lavoro nero, alla sicurezza nei luoghi di lavoro e al rispetto della normativa ambientale nelle attività di autolavaggio, hanno denunciato il proprietario di un autolavaggio di Cisternino.

In particolare, l’uomo a seguito di controllo presso il proprio autolavaggio, è stato sanzionato poiché ha omesso di fornire ai propri dipendenti i previsti dispositivi di protezione individuale, mettendone a rischio l’incolumità fisica. Nell’ambito del medesimo contesto, sono in corso ulteriori accertamenti documentali al fine di verificare altri aspetti autorizzativi connessi con l’attività. Nell’ambito dei controlli effettuati nella giurisdizione della Compagnia sono stati controllati 7 autolavaggi e 20 lavoratori, senza riscontrare ulteriori violazioni.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *