Controlli antidroga: raffica di perquisizioni nel fasanese

Cronaca Prima Pagina

Eseguite nei giorni scorsi dai Carabinieri

PEZZE DI GRECO – Nei giorni scorsi i Carabinieri della compagnia di Fasano e della stazione di Pezze di Greco, contestualmente all’arresto di un aspirante coltivatore in proprio di “erba” che aveva impiantato una serra artigianale in una stanza segreta della sua abitazione, hanno eseguito nella più popolosa frazione fasanese una serie di controlli finalizzati alla ricerca di droga.

Sono state almeno 4 le perquisizioni eseguite nei giorni scorsi a Pezze di Greco, in altrettante abitazioni.

Al momento sulla vicenda vige il più stretto riserbo.

Con ogni probabilità, i controlli non hanno portato al rinvenimento di sostanze stupefacenti – la notizia sarebbe trapelata –, ma non è detto che le perquisizioni non abbiano consentito agli investigatori di trarre elementi che potrebbero essere loro di aiuto nel prosieguo delle indagini.

I militari dell’Arma, infatti, non hanno eseguito perquisizioni a caso ma sono andati a controllare luoghi e soggetti specifici, a conclusione di un lavoro di indagine che, per comprensibili ragioni, al momento è avvolto nel più assoluto riserbo.

L’attività preventiva e repressiva dei militari dell’Arma della compagnia di Fasano, dunque, continua quotidianamente e non solo nel centro cittadino ma anche in tutte le frazioni e su tutto il territorio che ricade sotto la giurisdizione della compagnia dei carabinieri fasanesi, dove da qualche tempo il fenomeno della vendita di sostanze stupefacenti ha subito un’impennata.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *