Controlli alla movida nel Fasanese: beccato in giro un 21enne sottoposto a quarantena

Cronaca Prima Pagina

I Carabinieri hanno anche denunciato un 25enne ubriaco alla guida

FASANO – A Fasano, a conclusione di un servizio straordinario di controllo della “movida”, i Carabinieri della locale Compagnia hanno denunciato un 25enne residente a Veglie (LE), per guida in stato di alterazione psicofisica da alcol.

All’alba del 1° giugno, il giovane è stato controllato in una via del centro abitato di Fasano alla guida di un’autovettura, in evidente stato di alterazione psicofisica. Sottoposto alla prova dell’etilometro, è risultato positivo con tasso alcolemico superiore al limite consentito, con conseguente ritiro della patente di guida e affidamento del veicolo a persona idonea alla guida.

Sempre nel corso della stessa attività, i militari hanno contestato a un 21enne di origine albanese residente a Fasano la violazione amministrativa per la violazione delle misure di contenimento della diffusione del virus Covid–19, poiché, seppur sottoposto alla quarantena domiciliare in condizione di non positività al virus, è stato sorpreso fuori dalla propria abitazione.

Nel complesso, sono stati controllati 89 veicoli, identificate 131 persone, di cui 31 di interesse operativo e contestato 36 violazioni al codice della strada.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *