Controlli a Torre Canne: denunciato il titolare di una pescheria

Cronaca Secondo Piano

Attività dei Carabinieri

TORRE CANNE – Un 49enne di Torre Canne è stato denunciato dai Carabinieri della stazione di Pezze di Greco che hanno operato congiuntamente ai militari della stazione Carabinieri Forestali di Ostuni e a quelli del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Brindisi.

Il 49enne, titolare di un’azienda ittica, è stato denunciato per possesso di prodotto ittico privo dei segni distintivi idonei alla tracciabilità e violazione delle misure di contrasto e di contenimento per la diffusione del virus Covid-19 nei luoghi di lavoro.

In particolare, secondo quanto accertato dai Carabinieri nel corso del controllo avrebbe violato la normativa in materia di tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, nonché il “protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus covid-19 negli ambienti di lavoro”.

Al 49enne è stata anche comminata una sanzione pecuniaria ed è stato sequestrato di circa 1,7 kg di pesce non tracciato.

Tagged

Lascia un commento