Centro storico, incendio doloso distrugge noto pub della movida fasanese

Cronaca Prima Pagina

Il fatto è accaduto durante la scorsa notte. LE FOTO

FASANO – Un gravissimo episodio, tutto da decifrare. Questo è quello che è avvenuto la scorsa notte, presso i Portici delle Teresiane in pieno centro storico fasanese, ai danni del noto locale pub “Ciporti”. L’attività commerciale è letteralmente andata a fuoco e la matrice è senza dubbio dolosa. Sul posto, allertata da uno degli esercenti presenti in zona, è immediatamente giunta una squadra del Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Ostuni. Presenti anche i Carabinieri che, dopo la denuncia del proprietario, in queste ore stanno già provvedendo ad acquisire le immagini della telecamera presente sotto il porticato.

Le fiamme si sono propagate in tutto il locale, senza fortunatamente procurare danni ad eventuali passanti e agli esercizi commerciali adiacenti.

Già la mattina di Ferragosto, dunque qualche giorno fa, l’attività commerciale era stata interessata da un simile episodio. In questa occasione, tuttavia, non si erano registrati ingenti danni, poiché i presunti autori non erano riusciti a sfondare il portone centrale per fare in modo che le fiamme arrivassero all’interno del locale.

Questa volta, invece, il portone è stato sfondato al centro. Si è così creato un buco nella vetrata, attraverso il quale gli autori del gesto sono riusciti a lanciare stracci impregnati di materiale infiammabile.

Un gesto chiaramente doloso, così come avevamo anticipato, sul quale toccherà ora alla locale compagnia dei Carabinieri, fare piena luce. La Compagnia di Fasano é già a lavoro in queste ore per risalire ai presunti autori di quanto accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *