Ancora tentativi di furto nelle abitazioni in pieno giorno nel Fasanese

Cronaca Prima Pagina

È accaduto ieri mattina a Montalbano

MONTALBANO – Ladri che considerare sfacciati è dir poco. Continuano a registrarsi nel Fasanese, sia di giorno che di notte, tentativi di furti in abitazione con all’interno delle case gli stessi residenti.

Si tratta di episodi a dir poco allarmanti messi a segno da ladri sconsiderati e disposti a tutto pur di trafugare soldi e oggetti di valore.

Nella mattinata di ieri l’ennesimo caso si è registrato a  Montalbano.

Due persone, a quanto pare con un accento straniero (probabilmente dell’est europeo), hanno tentato di mettere a segno un furto in una abitazione di via Mascagni.  Anche in questo caso i ladri non avevano probabilmente messo in conto che la abitazione, al momento del furto, fosse abitata. Una volta dentro, sono stati messi in fuga dai padroni di casa, che hanno subito avvertito i Carabinieri. A quanto pare i due ladri sono fuggiti via a bordo di una Ford Focus di colore verde.

I militari dell’Arma, dopo la segnalazione, si sono portati sul posto ed hanno effettuato anche controlli senza riuscire però a fermare i due malviventi. Non è escluso che la banda fosse composta da tre malviventi, con un terzo complice rimasto fuori dalla abitazione presa di mira a fare il palo e pronto a mettere in moto l’auto per fuggire via.

Intanto nella frazione cresce sempre più l’apprensione e la paura. In questi casi, però, fondamentale è la collaborazione dei cittadini con le forze dell’ordine, nel segnalare, prima ancora che avvengano furti o tentativi di furti (che vanno comunque sempre denunciati), auto o persone sospette che si notano in giro nel centro abitato.

Tagged

1 thought on “Ancora tentativi di furto nelle abitazioni in pieno giorno nel Fasanese

  1. Salve vorrei segnalare presenza massiccia di blatte in territorio di Montalbano di Fasano. Si chiede intervento comunale urgente per vivere in un’area igienicamente sicura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *