Ambiente, scoperta una discarica abusiva fra Fasano e Locorotondo

Cronaca Prima Pagina

Tra i rifiuti rinvenuta anche un’autovettura

FASANO – Proseguono ormai da qualche giorno le attività di monitoraggio dei confini Fasano/Locorotondo grazie alla coalizione dei due Nuclei Ambientali di E.R.A. Fasano e E.R.A. Valle d’Itria.

Gli Ispettori Ambientali nominati a Locorotondo, mentre si limitavano a constatare la situazione in un fondo nel territorio di Fasano, al confine con Locorotondo (zona Tumbinno) nella giornata di ieri (6 aprile), hanno scoperto una discarica abusiva.

Nella discarica a cielo aperto sono stati rinvenuti rifiuti di ogni tipo: materassi, elettrodomestici di ogni genere, lenzuola e persino i rottami di una Fiat Panda nella vegetazione.

Il tutto è stato documentato e segnalato ai Carabinieri Forestali di Ostuni, inviando loro ogni foto delle cose presenti.

Sul posto, oltre ai due ispettori ambientali Michelangelo Schiavone e Marco Schiavone, presenti inoltre l’ispettore ambientale Michele Scatigna e i preziosi volontari operativi.

Si attende ora l’intervento dei Carabinieri Forestali per risolvere l’incresciosa situazione.

Tagged