Villetta di San Francesco, Galeota precisa: «Sarà ripristinata la fontana»

Attualità Secondo Piano

Nelle ultime ore si è costituito un comitato di cittadini a difesa della “Vasca”

FASANO – In queste ore si sta costituendo a Fasano un comitato spontaneo di cittadini che, dopo ripetute segnalazioni anche a mezzo degli organi di stampa sul totale degrado della storica Villetta di San Francesco, ha deciso di avviare una raccolta firme per la sua tutela. A tal proposito, nelle ultime ore, è intervenuto l’assessore Galeota.

«Ho appreso da alcuni organi di stampa – scrive Galeota – della nascita dell’associazione Pro Fasano, tra le cui finalità vi sarebbe quella di “rianimare” la storica fontana della villetta San Francesco.
Un’iniziativa, questa, che ritengo assolutamente meritevole e degna di attenzione, in linea con il progetto sul quale, come amministrazione, già da tempo stiamo lavorando in collaborazione con alcuni privati.
A breve, infatti, la vasca sita all’interno della villetta di via San Francesco verrà ripulita e la fontana sarà ripristinata, in modo che anche l’acqua possa tornare a zampillare come un tempo.


Non solo: il progetto – continua l’assessore – dopo la già avvenuta riqualificazione dell’impianto di illuminazione, prevederà anche la risistemazione dell’intera area a verde, per la gioia dei cittadini e dei tanti fruitori che sceglieranno quel luogo per trascorrere momenti di svago e di relax.
Sarà anche potenziato l’impianto di videosorveglianza. Sono convinto, però, che tocchi anche a noi, nessuno escluso, vigilare, affinché la “nuova” villa diventi un altro centro di aggregazione della nostra città, così come già avvenuto pochi mesi or sono per la Villa Comunale.
Fasano deve assolutamente mettersi al passo con le altre città vicine, dimostrando maturità nel sapere custodire i propri spazi pubblici. Cominciamo tutti noi, quindi, a dare il buon esempio, prendendoci cura del nostro territorio e tenendo puliti questi spazi di collettività.
La bellezza non può essere soltanto sicurezza e ordine pubblico, ma anche orgoglio nel presentare il bene comune come se si trattasse della nostra casa.
Nelle prossime settimane, convocheremo un’apposita conferenza stampa nella quale illustreremo il progetto nei dettagli.
Nel frattempo rivolgo un ringraziamento a tutti i cittadini e ai soggetti privati che opereranno per ridare vita ad uno spazio pubblico così bello, restando a disposizione della neonata associazione Pro Fasano, e di tutti i cittadini che eventualmente fossero interessati, per ogni ogni tipo di suggerimento migliorativo.
Insieme, possiamo fare molto per il bene della nostra città».

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *