UniMed dona al Latorre e al Rossini un ozonizzatore professionale

Attualità Secondo Piano

Un generatore di ozono per permettere agli ospiti delle strutture di vivere in ambienti sicuri

FASANO – Importante iniziativa dell’azienda UniMed di Fasano in favore dell’ASP Terra di Brindisi “Canonico Latorre & Canonico Rossini”. Giovedì 12 novembre, infatti, l’amministratore unico della società fasanese ha, personalmente, raggiunto gli uffici dell’ASP di via Nazionale dei Trulli, per donare un “Ozonizzatore professionale 3” ai minori ospiti della Comunità “Latorre” e agli anziani della RSA “Canonico Rossini”. 

«Il nostro – ha dichiarato Domenico Santoro, amministratore unico della UniMed – è un piccolo segno di attenzione alla nostra comunità in un momento davvero difficile per tutti. Il generatore di ozono, infatti, permetterà ai piccoli dell’Istituto “Latorre” e agli anziani della “RSA Rossini” di vivere in ambienti certamente più sicuri, dal punto di vista sanitario».

L’apparecchio della “Winform Medical Engineering” consente di generare ozono in forma gassosa a mezzo di generatore “a scarica” a corona, per essere utilizzato come agente ossidante per il trattamento dell’aria e dei corpi solidi; problema, quest’ultimo, davvero frustrante per ogni comunità residenziale e semiresidenziale, tipo RSA, Comunità Educative, Scuole ecc. Sanificare giornalmente gli ambienti, mobili e suppellettili compresi, contribuisce, infatti, a ridurre il rischio contagio da COVID-19.

Soddisfazione ha espresso il Presidente dell’ASP Massimo Vinale: «Il dono della UniMed di Domenico Santoro non rassegna solo un esempio di generosità fatto da un importante imprenditore fasanese; ma esprime soprattutto la responsabilità che ciascuno deve garantire nei confronti dell’altro, specie in un periodo di pandemia. Se poi “l’Altro”, ha aggiunto il Presidente Vinale, racconta di una fragilità legata alla propria condizione sociale o alla sua anagrafe, allora il gesto diventa motivo di speranza. Per tale ragione, ha concluso il Presidente dell’ASP Terra di Brindisi, replicheremo, a nostra volta, l’attenzione mostrata dall’Amministratore UniMed Domenico Santoro, che ringrazio pubblicamente, mettendo a disposizione dei piccoli alunni del Plesso “Latorre” il generatore di ozono ricevuto in dono».

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *