Una passeggiata ecologica alla Selva con i volontari plastic-free

Attualità Secondo Piano

Si è svolta ieri l’iniziativa dei volontari dell’associazione Plastic Free

SELVA DI FASANO – Ieri, sabato 19 dicembre, sette volontari dell’associazione di tutela ambientale “Plastic free” insieme al responsabile regionale Giuseppe Vinci si sono dati appuntamento nel parcheggio adiacente al Tennis Club Selva di Fasano per una passeggiata ecologica straordinaria, finalizzata alla raccolta di rifiuti riciclabili (come plastica, vetro e carta) e non, abbandonati nelle nostre splendide colline, sempre più sporche e degradate.

Il gruppo di volontari, nel pieno rispetto delle norme sanitarie vigenti, si è suddiviso in tre sottogruppi, ciascuno dei quali – armato di grossi sacchi, pinze e guanti – si è avventurato in alcune delle principali arterie della frazione silvana per raccogliere più immondizia possibile.
La raccolta si è concentrata in Viale Antico, Viale del Bosco, Viale Monacelle e Viale delle Viti; tuttavia, considerando il livello di sporcizia e abbandono in cui si presentano anche le vie limitrofe, l’associazione è già all’opera per organizzare al più presto nuove giornate di raccolta, oltre a progetti di sensibilizzazione ecologica nelle scuole, per ragazzi e adulti.

La raccolta si è conclusa intorno alle 12.30 con il commento del presidente dell’associazione Giuseppe Vinci, che al conteggio dei sacchi di spazzatura raccolta, ha affermato: “Questo è ciò che viene fuori dai nostri campi, la nostra terra avvelenata!”
Tra i tanti rifiuti, oltre a centinaia di bottiglie di vetro, di plastica e lattine, sono stati rinvenuti anche componenti di lavatrici, pneumatici e calcinacci.

Lascia un commento