Si è costituita ieri la sezione locale dell’Anpi

Attualità Secondo Piano

Nominata fiduciaria della sezione Carmen Cofano

FASANO – Si è costituita ufficialmente ieri sera (18 giugno) la sezione di Fasano dell’Anpi (Associazione nazionale partigiani d’Italia). La riunione fondativa si è tenuta nel Chiostro dei Minori Osservanti alla presenza di Donato Peccerillo, presidente provinciale dell’Anpi di Brindisi, che ha coordinato l’incontro.

Nel corso della riunione, Peccerillo, con l’assenso di tutti gli iscritti intervenuti, ha nominato Carmen Cofano fiduciaria dell’Anpi Fasano (la prima a promuovere la costituzione del sodalizio locale), che si occuperà di tutte le fasi propedeutiche alla celebrazione del congresso cittadino volte a definire l’intero organigramma associativo.

«Grande soddisfazione, per me, essere stata nominata fiduciaria: è un ulteriore passo nel cammino di aggregazione delle varie anime antifasciste della città. Mi rendo conto del complesso percorso da compiere – dichiara Carmen Cofano – ma è tangibile l’entusiasmo e la volontà degli iscritti che sicuramente renderanno agevole il raggiungimento degli obiettivi di questa nuova realtà cittadina».

Della neo-nata Anpi Fasano, fanno parte, (oltre ovviamente, a Carmen Cofano), Annarita Angelini, Vito Armando Buongiorno, Giuseppe Palazzo, Loredana LegrottaglieDonato MarinoPaola Guarini, Andrea Di Bari, Uccio Laguardia, Gaetano Rubino, Biagio Grassi, Orazio RubinoMichele Semeraro, Alberico IgnobileFranco Vergine, Giovanni Leo, Giuditta Di Leo, Gioele LeoGiuseppe Sabatelli, Paolo Nappo, Francesco ZizzariPino Carrone, Francesco Perrini, Alberto OrlandoGenni Di Ceglie.

Chiunque fosse interessato ad aderire al sodalizio potrà sottoscrivere la tessera-Anpi (del costo di 15 euro) direttamente nella sede locale della Cgil, in via Verdi al civico 19.