Santi Patroni, da quest’anno Fasano riavrà nuovamente la sua festa

Attualità Prima Pagina

Giuseppe Ancona ancora alla guida per i festeggiamenti dal 24 al 27 giugno

FASANO – La festa Patronale di Fasano si farà e si svolgerà dal 24 al 27 giugno prossimi. Ad organizzare i festeggiamenti sarà il Comitato Festa Patronale che anche per il 2022 sarà presieduto da Giuseppe Ancona.

Così gli attesi festeggiamenti in onore di san Giovanni Battista e della Madonna del Pozzo ritornano dopo tre anni dopo la sospensione a causa della Pandemia. Il Presidente Giuseppe Ancona, dottore commercialista e già a capo del Comitato Festa, nonostante alla festa manchino meno di tre mesi, ha accettato l’incarico e nei prossimi giorni riunirà i componenti del gruppo operativo per mettere a punto il programma dei festeggiamenti.

 Il priore di Fasano, don Sandro Ramirez, nella lettera di nomina del presidente ha raccomandato di “seguire le indicazioni dei Vescovi per le feste patronali e in particolare per quest’anno di tenere conto sia delle necessarie attenzioni in riferimento alla pandemia da Covid-19, sia il rispetto dovuto alle tante vittime della stessa pandemia e della guerra in Ucraina”.

Sono onorato della scelta e della fiducia che don Sandro Ramirez ha inteso porre nella mia persona, – dichiara Giuseppe Anconasebbene sia consapevole del notevole impegno necessario per realizzare una festa come quella patronale che necessita di tanto impegno ed energie, peraltro da approntare  in meno di 100 giorni. Confido nell’appoggio del meraviglioso gruppo di collaboratori del Comitato che mi auguro possa ampliarsi e nel sostegno di tutti i fasanesi che vorranno una festa all’altezza delle ultime edizioni. Tuttavia terremo presenti le indicazioni dei Vescovi e del priore affinchè la festa non sia solo momento di gioia, ma anche di riflessione, di impegno e di solidarietà nel ricordo delle vittime della pandemia e di tutti coloro che stanno soffrendo per la guerra in Ucraina”.

La data della festa quest’anno è spostata di una settimana in quanto la 3^ domenica di giugno coincide con la festività del Corpus Domini e di conseguenza slittano alla domenica successiva i festeggiamenti in onore dei santi Patroni.

Immagine di copertina tratta dalla pagina Facebook “Festa Patronale Fasano”.

Tagged