Riqualificazione villetta di Montalbano: svolto incontro a palazzo di città

Attualità Secondo Piano

Per la partecipazione al bando 2022 “Da spazi a luoghi sostenibili”

MONTALBANO – L’Amministrazione comunale di Fasano intende valorizzare e riqualificare la villetta annessa al monumento ai caduti di Montalbano, ubicata nella zona 167 della frazione. Per far questo intende partecipare al bando 2022 “Da spazi a luoghi sostenibili” per la selezione di proposte progettuali volte alla valorizzazione del patrimonio territoriale attraverso la restituzione alla dimensione sociale di spazi dimessi, realizzando “luoghi” che possano rispondere ai bisogni collettivi ed alle esigenze di socialità della comunità. Proprio al fine di progettare e candidare a finanziamento lo spazio verde della zona 167 di Montalbano, un’area che necessita di essere riqualificata e che viene vissuta quotidianamente da bambini e famiglie, l’assessore ai lavori pubblici Gianluca Cisternino e il dirigente del settore lavori pubblici di palazzo di città Rosa Belfiore hanno convocato la comunità di Montalbano e la rete del partenariato economico e sociale per raccogliere idee e segnalazioni. La riunione si è tenuta venerdì scorso a palazzo di città ed ha visto la partecipazione di numerose associazioni del territorio.

Il bando 2022 “Da spazi a luoghi sostenibili” privilegia le iniziative che prevedano interventi  a favore dell’ambiente, il recupero e la fruizione di aree versi o di spazi in cui la natura abbia comunque un ruolo centrale e facilitando la possibilità della comunità di viverli. Tra la tipologie di interventi ammissibili è ricompresa la sistemazione di aree verdi urbani, giardini, orti comunitari e parco giochi per bambini; la riqualificazione di spazi urbani ed extra-urbani che possano rappresentare luogo di incontro e scambio. L’ipotesi progettuale sulla quale stanno lavorando a palazzo di città prevede la riqualificazione di tutta l’area, oltre che della zona destinata ai più piccoli, dove sarà rifatta la pavimentazione secondo le norme di sicurezza e dove saranno allocati altri giochi.

Tagged