Rifiuti, sbloccata la situazione in extremis. Domani raccolta regolare

Attualità Prima Pagina

L’annuncio del sindaco Zaccaria

Domani, giovedì 20 giugno, i rifiuti organici verranno regolarmente raccolti: contrariamente a quanto annunciato nel pomeriggio, la Regione ha reperito in extremis un sito dove i comuni della provincia di Brindisi potranno scaricare la frazione umida dei rifiuti. Anche a Fasano si potrà quindi ritirare l’organico, oltre alla carta.

«Per senso di responsabilità ed obbligo di legge, avevamo comunicato immediatamente l’impossibilità di raccogliere l’organico per 24 ore – dichiara il sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria – ma abbiamo continuato a seguire il problema insieme agli altri Comuni interessati. La nostra costanza è stata premiata prima del previsto: per fortuna non ci saranno quindi interruzioni nel servizio. Certo è – conclude il Sindaco – che non si può andare avanti in questo modo, soprattutto in estate, per rispetto prima di tutto dei residenti che pagano e a salvaguardia della stagione turistica: la Regione pianifichi i conferimenti per ridare serenità alle comunità coinvolte dai disservizi».

1 thought on “Rifiuti, sbloccata la situazione in extremis. Domani raccolta regolare

  1. Emergenza dovuta alla mancata programmazione ,da parte della Regione, di sufficienti impianti di compostaggio.Quei pochi esistenti sono ormai costretti a lavorare in deroga ai limiti autorizzati, accettando provvisoriamente,a turno, un maggior quantitativo di parte organiga.Fino a quando la Regione riuscirà a mettere tamponi per evitare il ripetersi di ulteriori situazioni emergenziali?

Lascia un commento