Questa sera torna in edicola il settimanale Piazza Ciaia

Attualità Secondo Piano

All’interno il caso del finanziere fasanese scomparso da oltre un anno

FASANO – Non solo Covid-19: nel numero di Piazza Ciaia che tra poche ore sarà in tutte le edicole del centro cittadino e delle frazioni c’è tanto altro.

“Chi l’ha visto?”, la trasmissione condotta da Federica Sciarelli, è tornata ad occuparsi del caso di Piero Conversano, il finanziere fasanese di cui non si hanno più notizie dal 13 febbraio dell’anno scorso. L’inviata Raffaella Griggi ha intervistato la moglie del 53enne fasanese.

Fiamme notturne ai cassonetti dei rifiuti: l’incendio ha coinvolto un negozio di ortofrutta. I danni, come documentato nelle foto (scattate nell’immediatezza del fatto e il giorno successivo) pubblicate su Piazza Ciaia, alla rivendita di frutta e verdura sono stati notevoli.

Coronavirus: entro lunedì 6 aprile, quindi tra pochi giorni, vanno presentate le domande per fruire dei buoni spesa destinati alle famiglie bisognose. Al Comune di Fasano è stato assegnato uno stanziamento complessivo di poco meno di 335mila euro.

Inottemperanza ai decreti del governo per contrastare la diffusione dei contagi: i fasanesi – sono un centinaio – denunciati prima del 26 marzo eviteranno il processo ma pagheranno 200 euro di multa.

E poi: altre due pagine di istantanee dei fasanesi che non possono fermarci per garantirci frammenti di una vita normale e tanto altro. Lo ricordiamo: uscire di casa per andare in edicola ad acquistare i giornali è consentito dai decreti governativi.

Tagged

Lascia un commento