Prove ufficiali di ripartenza post-lockdown: riapre il lido pubblico Verdemare

Attualità Secondo Piano

Il lido nacque lo scorso anno grazie all’intuizione dell’imprenditore Renè De Picciotto

FASANO – Riparte finalmente la stagione turistica fasanese e con essa riapre anche Lido Verdemare, nato lo scorso anno grazie ad una intuizione dell’ imprenditore Renè De Picciotto ed alla collaborazione del Comune di Fasano e del suo sindaco Francesco Zaccaria.

Verdemare è il lido della città, è il lido che è stato restituito ai Fasanesi dopo essere stato salvato dal degrado e dall’abbandono, ma non solo, è il lido che attrae dalla valle d’Itria migliaia di turisti locali e non, a caccia di spensieratezza e relax.

Lido Verdemare riparte da qui, dalla storia di queste coste diventate eccellenza del turismo made in Puglia, un modello di accoglienza per molti inarrivabile. Qui, in questo pezzo di costa, il mare ha il sapore della libertà perché in questo Lido tutto è libero e gratuito, a partire dall’accesso in spiaggia ovviamente, passando per il parcheggio fino ai servizi. A questo si aggiunge l’accoglienza curata dal Chiringuito Verdemare che saprà coccolare gli amanti del mare con nuove storie fatte di gusto e savoir faire Pugliese.

“Quando abbiamo iniziato questa nuova impresa – dichiara l’enturage di Immobiliare Verdemare concessionaria del lido – abbiamo cercato di fondare il nostro modello di business sull’etica e sul rispetto del territorio, Lido Verdemare è un esempio di questo modo di fare impresa e mi auguro che anche quest’anno il territorio vorrà premiarci scegliendoci come destinazione per vivere il mare.”

In contrada Forcatella, sulla strada provinciale tra Torre Canne e Savelletri, Lido Verdemare è incastonato tra “il Fortino” ed “i Marmi” ed alterna spiagge dorate ad anfratti fatti di scogli neri che sublimano il verde smeraldo del mare. E’ il posto dove almeno una volta ci si è fermati per trascorrere una giornata al sole o semplicemente per respirare il profumo del mare.

“Lido Verdemare è molto più di una spiaggia – spiega Francesco Zaccaria, Sindaco di Fasano -, è l’esempio concreto che pubblico e privato, insieme, possono coesistere e lavorare in sinergia nel rispetto dei cittadini e del territorio. Fasano continua ad essere la protagonista indiscussa del turismo in Puglia, – continua Zaccaria – un successo che dipende da questo meraviglioso lavoro di squadra dove ogni singola attività commerciale e turistica è un meccanismo indispensabile e necessario per il raggiungimento di quell’eccellenza che tutta l’Italia ci riconosce”.

Appuntamento da venerdì 12 giugno 2020.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *