Protestano i venditori ambulanti, salta l’apertura del mercato settimanale

Attualità Prima Pagina

I commercianti, per solidarietà verso i colleghi, chiedono di non essere divisi in due turni

FASANO – Alcune fibrillazioni si erano già registrate nella riunione di ieri tra venditori ambulanti, Comando di Polizia Municipale e Comune di Fasano. Ma questa mattina, quando il mercato settimanale fasanese non alimentare avrebbe dovuto riaprire, se ne è avuta la conferma.

I venditori ambulanti, infatti, hanno protestato contro la scelta della riapertura a turni, poiché si è deciso di dividerli in due gruppi, A e B. I venditori ricompresi nel secondo gruppo, avrebbero riaperto i battenti mercoledì prossimo, e via così a settimane alterne con i colleghi del gruppo A.

Una decisione che, vista la solidarietà mossa da tutti i commercianti, ha fatto in modo che questa mattina il mercato – per protesta contro tali scelte – non si svolgesse.

Si attende adesso una nuova riunione nel pomeriggio, in cui si deciderà il da farsi in vista del prossimo mercoledì.

Resta aperto, invece, il mercato di alimentari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *