Pasquetta nel fasanese: forze dell’ordine al lavoro per garantire ordine e sicurezza

Attualità Prima Pagina

Tutto dipenderà dalle condizioni meteo

FASANO – Le prime timide code sulla statale 172 in direzione Zoosafari si sono formate a partire dalle 9.30 di questa mattina. Anche per questa Pasquetta si prevede il tutto esaurito sul territorio fasanese, come ormai avviene ogni anno.

Dalle prime ore di questa mattina il dispositivo di sicurezza messo a punto dalla Questura di Brindisi è entrato in azione. “Sorvegliata” speciale sarà, almeno per le ore mattutine, la statale 172 in entrambe le direzioni di marcia, dove sono al lavoro diverse pattuglie della Polizia locale, coordinate dal vicecommissario Maria Rosaria Speciale, che stanno presidiando gli incroci. Code si registrano in entrata allo Zoosafari. Al lavoro sulla statale 172 anche la Polizia stradale di Fasano, al comando dell’ispettore Vito Albanese, che sta monitorando il traffico anche sulla statale 16 e 379.

Sul territorio, inoltre, stanno operando diverse pattuglie dell’Arma della compagnia di Fasano, al comando del capitano Daniele Boaglio, e delle Fiamme Gialle, al comando del capitano Domenico Pirrò, per garantire ordine e sicurezza pubblica.

Nel pomeriggio, invece, saranno le località balneari di Savelletri e Torre Canne oltre che tutta la litoranea, ad essere prese d’assalto, al pari anche delle località collinari di Selva e Laureto.

Su tutto incideranno le condizioni meteo.

Il forte vento ed anche una leggera pioggerellina, che si è abbattuta intorno alle 10.30 sul territorio, di certo condizioneranno le gite fuori porta dei gitanti provenienti da ogni parte della Puglia e d’Italia, che stanno soggiornando nelle diverse strutture ricettive del territorio.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *