Parco giochi in villa, è la volta buona. Partono i lavori

Attualità Secondo Piano

L’annuncio del sindaco Zaccaria

FASANO – Ebbene sì. Potrebbe essere la volta buona. Dopo un tira e molla durato non si sa quanto, presso la Villa Comunale sono cominciati i lavori di risistemazione dell’area.

«Un altro cantiere si apre – esulta il primo cittadino – ancora un’opera pubblica che comincia a nascere: lunedì è stata recintata l’area e ieri sono partiti i lavori per la realizzazione del Parco inclusivo all’interno della Villa comunale di Fasano. Abbiamo cominciato con la rimozione provvisoria dei vialetti in pietra nella zona interessata, alla quale seguono il rifacimento dei massetti e il montaggio del nuovo impianto elettrico. I lavori si concludono con la collocazione dei giochi e il ripristino dell’area. Abbiamo finalmente sbloccato la situazione, a dimostrazione che con la buona volontà di tutti, con idee chiare e concretezza ogni progetto può arrivare a realizzarsi. Sono convinto che tocchi anche a famiglie e ragazzi vigilare affinché nessuno deturpi il lavoro che con tanta fatica stiamo realizzando, per fare della nuova Villa un centro di aggregazione: Fasano deve dimostrare, al pari delle altre città, di sapere custodire i propri spazi pubblici. Cominciamo tutti noi a tenerli puliti, senza cartacce, né mozziconi né rifiuti, nell’uso quotidiano: la bellezza non può essere soltanto ordine pubblico, ma anche orgoglio di presentare casa propria, centimetro dopo centimetro, come e meglio di quella degli altri.»

La vera sfida sarà tenere il parco giochi al riparo dai vandali che oramai, nel centro storico, continuano a farla da padrona nonostante il continuo lavoro dei Carabinieri nelle segnalazioni al Prefetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *