Palmariggi tra i changemakers di “The Economy of Francesco”, l’evento internazionale sull’economia voluto da Papa Francesco

Attualità Secondo Piano

L’obiettivo di Papa Francesco è quello di avviare un processo globale con la collaborazione dei giovani di tutto il mondo

FASANO – Si terrà dal 19 al 21 novembre, in diretta streaming, l’evento internazionale “The Economy of Francesco. I giovani, il patto, il futuro”. L’iniziativa, voluta fortemente da Papa Francesco, darà vita al più vasto movimento internazionale di giovani economisti, imprenditori e changemakers under 35, connessi con Assisi da 120 Paesi del mondo. Tra loro, nella rappresentanza italiana, è stato selezionato dal comitato organizzatore anche il giovane giurista e Consigliere Comunale di Fasano Pier Francesco Palmariggi, che parteciperà alle sessioni di lavoro e ai confronti in programma durante la tre giorni.

L’evento si sarebbe dovuto tenere in presenza dal 26 al 28 marzo 2020 ad Assisi, ma vista l’emergenza sanitaria nel mondo causata dal Covid-19, il comitato organizzatore ha deciso di celebrare l’evento internazionale interamente in modalità online. Confermata anche la partecipazione “virtuale” di Papa Francesco. Il successivo incontro, in presenza, è previsto ad Assisi in autunno del 2021, quando le condizioni sanitarie permetteranno di assicurare la partecipazione di tutti.

L’obiettivo di Papa Francesco è quello di avviare un processo globale con la collaborazione dei giovani di tutto il mondo già impegnati in processi di cambiamento ad ogni livello, affinché l’economia di oggi e di domani sia più giusta, inclusiva e sostenibile.

Si tratta di un evento innovativo ed unico nel suo genere. In grado di mettere in collegamento i giovani partecipanti con relatori di fama internazionale: hanno confermato la propria presenza, tra gli altri, Muhammad Yunus (Imprenditore sociale, banchiere, economista e Premio Nobel per la pace 2006), Carlo Petrini (Sociologo, scrittore e attivista Fondatore dell’associazione Slow Food), Kate Raworth (Economista dell’Università di Oxford e dell’Università di Cambridge), Jeffrey Sachs (Economista, analista delle politiche pubbliche ed direttore dell’Earth Institute della Columbia University), Vandana Shiva (Scholar e attivista ambientale, Membro del Forum Internazionale sulla Globalizzazione), Stefano Zamagni (Economista e Presidente della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali), Susi Snyder (Membro di PAX e ICAN e Premio Nobel per la Pace 2017), Juan Camilo Cardenas (Professore di Scienze Economiche all’Universidad de los Andes).

L’organizzazione di ​”The Economy of Francesco” consentirà ai partecipanti di condividere esperienze vissute, proposte e riflessioni su dodici tematiche: Management and Gift, Finance and Humanity, Work and Care, Agriculture and Justice, Energy and Poverty, Business and Peace, Women for Economy, Co2 of Inequality, Profit and Vocation, Businesses in Transition, Life and Life-style, Policies for Happiness.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *