L’annuncio del sindaco Zaccaria: «Domani non sarà ritirato l’organico»

Attualità Prima Pagina

Lo comunica il sindaco Zaccaria per una situazione di stallo che, pare, sta interessando molti comuni pugliesi

Domani, mercoledì 5 giugno, l’organico non sarà ritirato per l’improvvisa chiusura di siti di stoccaggio disposta dalla Regione.

Come in molti altri comuni della provincia di Brindisi domani, mercoledì 5 giugno, anche a Fasano non potrà essere effettuata la raccolta dei rifiuti umidi ma soltanto quella del vetro. Il problema – fanno sapere da Palazzo di Città – nasce dall’improvvisa indisponibilità di alcuni siti di stoccaggio disposta dalla Regione Puglia: tutti i Comuni che vi conferiscono la frazione organica sono costretti in queste ore ad attendere le decisioni della competente Agenzia regionale, in una situazione impiantistica molto difficile come quella pugliese.

«Non possiamo fare altro che aspettare che la Regione sblocchi la situazione di stallo: per domani non c’è il tempo materiale di mandare i nostri rifiuti organici altrove, ma siamo in continuo contatto con Bari da questa mattina e stiamo facendo pressing per ricevere buone notizie nel più breve tempo possibile – dichiara il sindaco Francesco Zaccaria –. Comunicheremo ogni novità non appena ne saremo informati. Fasano deve presentarsi alla stagione estiva con il suo abito migliore e non vogliamo vanificare tutti gli sforzi che abbiamo fatto negli ultimi due anni per migliorare il servizio abbassando la Ta.Ri. ai cittadini.»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *