Il Lions Club Fasano organizza una raccolta di occhiali usati per i profughi ucraini

Attualità Secondo Piano

La raccolta terminerà il 10 aprile

FASANO – Da alcuni giorni è in corso sul territorio cittadino (e oltre), a cura del Lions Club Fasano Host, una urgente e diffusa raccolta di occhiali usati in favore dei profughi ucraini.

Da decenni i Lions Club italiani allestiscono questo service particolare in favore di alcuni Paesi del Terzo Mondo dove tali oggetti – che perlopiù giacciono negletti nei nostri cassetti per varie ragioni (cambio gradazioni, mode passeggere etc) – opportunamente revisionati, rendono sostanzialmente la vista a tante persone bisognose.

In occasione della guerra in corso in Ucraina la presente raccolta viene eseguita in favore dei profughi che stanno affluendo a migliaia in Polonia e Romania, dove i Lions Clubs locali sono in prima linea nell’accoglienza, e dove si è notato che molto spesso i cittadini ucraini sono fuggiti senza alcuni effetti personali necessari.

La raccolta terminerà il 10 aprile. Si invita chiunque volesse contribuire, a consegnare del tutto gratuitamente gli occhiali usati (da vista o da sole, per adulti e per bambini) presso i seguenti punti di raccolta, dove sono posizionate le scatole Lions:

Fasano centro – Scuola Elementare Giovanni XXIII (via Mignozzi) / Scuola Elementare Collodi / Scuola Elementare plesso via Galizia / Ottica Milù (p.za Ciaia) / Farmacia L’Abbate (c.so V. Emanuele)
Centro Comm. Conforama – cassa centrale CONAD / Lama Ottica in galleria
Pezze di Greco – Scuola Media G. Galilei / Scuola Elementare via Eroi dello Spazio /Soc. Ope-Artigiana di Mutuo Soccorso (via Tasso) / Edicola Rosa Contento (p.za XX Settembre) / Museo delle arti e civiltà contadina
Montalbano – Scuola Media Fortunato
Savelletri –  Nautica De Mattia (via Acc. Navale) / Farmacia S. Francesco
Pozzo Faceto – Scuola Elementare Don Guanella
Torre Canne – Farmacia del Faro
Locorotondo – Ist. Agrario Basile-Caramia

Tagged