Grandinata, tavolo di lavoro tra Amministrazione e associazioni del comparto agricolo

Attualità Secondo Piano

Si procederà con la richiesta dello stato di calamità

FASANO – Ieri mattina, giovedì 8 ottobre si è svolto, nella Sala di Rappresentanza di Palazzo di Città, un tavolo tecnico per fare una prima valutazione strutturale sulla situazione relativa ai danni subiti dal comparto agricolo, a causa della violenta grandinata e dell’alluvione che si è abbattuta nel territorio lo scorso 23 settembre.

Hanno preso parte ai lavori l’Assessore all’Agricoltura Gianluca Cisternino, i rappresentanti delle associazioni del comparto agricolo fasanese, il rappresentante dell’Ufficio Provinciale Agricoltura della Regione Puglia distaccamento provinciale di Brindisi, Giovanni D’Agnano e il dirigente del servizio agricoltura del Comune di Fasano Beba Caldarazzo.

L’incontro ha chiarito quali sono le aree interessate, prima di pianificare gli ulteriori sopralluoghi da eseguire.  Questo permetterà di fornire alla Regione Puglia, tutti gli elementi utili per il procedere dell’istruttoria di richiesta dello stato di calamità, che la Regione stessa, al termine dell’iter previsto, chiederà al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

«Ringrazio vivamente – ha dichiarato l’Assessore all’Agricoltura Gianluca Cisternino –  le associazioni di settore per la pronta collaborazione e la disponibilità e vicinanza dimostrata agli agricoltori colpita da questo evento calamitoso. »

Lascia un commento