Fermata banda di rapinatori in trasferta a Fasano: ne parla Piazza Ciaia

Attualità Secondo Piano

Il nuovo numero sarà in edicola tra poche ore

FASANO – Una banda di rapinatori – gente che poteva disporre di Kalashnikov e micidiali pistole Magnum – aveva pianificato, tra le tante altre, due rapine a Fasano. I carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni hanno azzerato il gruppo criminale, che era diviso in due “batterie”, prima che, finito il lockdown, potesse entrare in azione. Alcune delle persone arrestate dai militari dell’Arma avevano già effettuato una serie di sopralluoghi nei pressi delle attività commerciali e dell’ufficio postale che intendevano assaltare.

E’ questa la notizia a cui il numero di Piazza Ciaia che arriverà in edicola tra qualche ora, dedica un approfondimento di due pagine, con tutte le foto degli arrestati (tra loro c’è anche un intero nucleo familiare).

E poi una buona notizia: la ripresa della Fase 2 con un… colpo di fortuna. Un 5 al Superenalotto porta in città 132 mila euro. La caccia al fortunato giocatore è in corso.

Una studentessa universitaria era uscita di casa mettendo in borsetta rossetto, rimmel, portamonete e 4 grammi di “erba”. E’ stata sfortunata: la marijuana è stata trovata da una pattuglia dei carabinieri e la ragazza è finita nei guai.

L’emergenza Covid non annulla il significativo anniversario: festeggiati ugualmente i venti anni di Inchiostro vivo, il giornale del “da Vinci”. Sul numero di questa settimana di Piazza Ciaia i lettori troveranno le foto delle diverse redazioni del giornale “del liceo”.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *