Fase 2, il Governo alle Regioni: ok a bar e ristoranti dal 18 maggio

Attualità Secondo Piano

L’annuncio in teleconferenza di Conte: confermate le riaperture di parrucchieri, estetisti e commercio al dettaglio

FASANO – Manca ormai una settimana al 18 maggio, data di riapertura di parrucchieri ed estetisti nella nostra regione, ma non saranno gli unici ad aprire in quella data.

Nel pomeriggio odierno si è tenuta una teleconferenza del governo, a cui hanno partecipato il presidente del consiglio Giuseppe Conte, i ministri Francesco Boccia e Roberto Speranza e tutti i presidenti di regione.

«Nei prossimi giorni il ministro Speranza e l’Inail vi invieranno i protocolli per la ristorazione, i servizi alle persone e le attività legate alla balneazione» ha affermato durante la conferenza il premier, dando così il via libera alla riapertura anticipata di bar, ristoranti e stabilimenti balneari a partire dal prossimo 18 maggio nel rispetto dei protocolli Inail e del Comitato Tecnico Scientifico.

Il presidente del consiglio ha inoltre aggiunto che nel nuovo provvedimento i saranno parametri per intervenire con eventuali chiusure circoscritte territoriali, inoltre sarà lasciata ai presidenti la possibilità di operare ulteriori riaperture se i contagi dovessero diminuire ulteriormente. Fra giovedì e venerdì, secondo quanto si apprende da fonti ministeriali, saranno già disponibili le linee guida per i protocolli che ogni attività dovrà seguire.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *