Fasano ha rititato la sua Bandiera Blu 2019

Attualità Prima Pagina

È la nona bandiera che il nostro Comune vince

FASANO – Fasano accoglie la sua Bandiera Blu. Quella del 2019 è la nona che la città riesce ad aggiudicarsi. Il vessillo è stato ritirato ieri, venerdì 3 maggio, durante la 33esima cerimonia di premiazione a Roma, nella sede del CNR, a cui ha preso parte in rappresentanza della città di Fasano, Margherita Latorre, funzionario dell’Ufficio Turismo della città che ha istruito la pratica per la candidatura.

Le Bandiere Blu 2019 sono state assegnate complessivamente a 385 spiagge, incrementate rispetto alle 368 dello scorso anno, e 72 approdi turistici (due in più del 2018). Dodici le new entry mentre quattro località non sono riuscite a riconquistarla. La Puglia porta a casa 13 bandiere perdendone due (Rodi Garganico e Melendugno).

I 32 criteri del programma vengono aggiornati periodicamente, in modo tale da spingere le amministrazioni locali partecipanti a impegnarsi per risolvere, e migliorare nel tempo, le problematiche relative alla gestione del territorio al fine di una attenta salvaguardia dell’ambiente.

Tra gli indicatori presi in considerazione ci sono l’esistenza e il grado di funzionalità degli impianti di depurazione; la percentuale di allacci fognari, la gestione dei rifiuti con particolare riguardo alla riduzione della produzione, alla raccolta differenziata e alla gestione dei rifiuti pericolosi; le iniziative promosse dalle amministrazioni per una migliore vivibilità nel periodo estivo; la valorizzazione delle aree naturalistiche eventualmente presenti sul territorio; la cura dell’arredo urbano e delle spiagge; la possibilità di accesso al mare pertutti senza limitazioni. Inoltre, l’azione di sensibilizzazione intrapresa affinché i Comuni portino avanti un processo di certificazione delle loro attività istituzionali e delle strutture turistiche, che insistono sul territorio.

Tagged

Lascia un commento