E’ deceduto Nicolino Napoletano, una vita dedicata alla politica

Attualità Prima Pagina

E’ stato assessore e consigliere comunale

SELVA DI FASANO – All’alba di questa mattina (16 agosto) a Selva di Fasano (dove viveva da diversi anni) è deceduto Vito Nicola Napoletano, da tutti conosciuto come Nicolino, che tra un mese esatto avrebbe compiuto 78 anni.

Nicolino Napoletano ha dedicato una intera vita alla politica cittadina, a partire dagli anni ’80 militando dapprima nel Partito Socialista, e ricoprendo il ruolo di assessore ai servizi sociali nella giunta del sindaco Sandrino Rubino, ed a seguire dalla metà degli anni Novanta fino ad oggi in Forza Italia, partito al quale aderì sin dalla prima ora della costituzione. Agli inizi degli anni Duemila ha ricoperto l’incarico di assessore ai trasporti, viabilità e protezione civile sia nella giunta del sindaco Vito Ammirabile che nella prima giunta di Lello Di Bari. Per diverse consiliature è stato eletto consigliere comunale.

Persona umile e gran lavoratore, sin da piccolo, nel dopo Guerra e negli anni della miseria, aveva iniziato a lavorare nelle botteghe artigiane di Fasano per poi, insieme al fratello, aprire una auto carrozzeria che nel corso degli anni è diventata punto di riferimento per l’intero comprensorio e che attualmente viene gestita dai loro figli. Insomma, una persona che ha costruito la sua vita e il futuro della sua famiglia sul lavoro, acquisendo capacità che poi gli avevano permesso di guidare uno degli assessorati più delicati, quello ai servizi sociali, in un periodo storico particolare per la città di Fasano.

Dotato di capacità umane che gli permettevano di entrare immediatamente in empatia con chiunque. Chi si rivolgeva a Nicolino Napoletano non otteneva mai una risposta negativa, ma la massima disponibilità a trovare la soluzione al problema prospettato.

HPIM0816.JPG

Di Nicolino Napoletano in tutti resterà un ricordo indelebile, innanzitutto per il suo modo di interpretare autenticamente il rapporto con gli altri, ma anche per il suo sorriso sornione e le sue battute pronte e la sua capacità di raccontare una parte della storia politica cittadina in maniera “leggera” ma allo stesso tempo reale e pregnante.

Da sempre legato da profonda amicizia ai socialisti storici della città ed in particolare a Lello Di Bari, che poco fa con un post su Facebook ha voluto ricordarlo con queste parole:

“Oggi ci ha lasciati Nicola Napoletano, un grande Amico con cui ho percorso un lungo tratto di strada assieme. Fin dal 1985, quando abbiamo mosso i primi passi nella vita politica ed amministrativa della nostra amata Città. Nicolino è stato al mio fianco, dimostrandosi Amico fedele e collaboratore leale. Il suo impegno, la sua militanza politica, l’esperienza assessorile nel campo sociale, non potranno essere dimenticati dai fasanesi. Così come io non potrò dimenticare gli infiniti aneddoti ed il grande affetto che ci legava. Fai buon viaggio, Nicolino…”.

Alla famiglia Napoletano le condoglianze della redazione di Gofasano, dell’editore Laura De Mola e del direttore Giannicola D’Amico.

Tagged