Drive-in tamponi in via Giardinelli, Scianaro presenta un’interrogazione

Attualità Prima Pagina

Il consigliere di Circoli Nuova Fasano ne chiede l’immediata rimozione

FASANO – Il consigliere comunale di Circoli Nuova Fasano, Antonio Scianaro, torna sulla questione del drive-in per i tamponi situato all’angolo fra via Giardinelli e via Lisi che, date le circostanze, andrebbe eliminato.

Nel testo dell’interrogazione che il consigliere ha inviato al Presidente del Consiglio comunale e al Sindaco di Fasano si legge “premesso che il 15 settembre del 2020 è stato installato ed attivato un drive – in, per l’esecuzione di Tamponi SARS-COV2 in via Giardinelli angolo via Lisi, che l’installazione del drive – in, ha determinato sin dai primi giorni di utilizzo, notevole paralisi e congestione del traffico, creando notevoli disagi ai residenti ed ai commercianti della zona, che dal 13 novembre u.s. grazie ad un accordo tra ANAS, Protezione Civile Regionale, Asl di Brindisi e Comune di Fasano è attiva una nuova postazione drive – in, per l’esecuzione di tamponi presso il centro di manutenzione ANAS, un’area decisamente più funzionale fuori dal centro abitato, che il nuovo andamento epidemiologico in merito alla diffusione del SARS-COV2, ha determinato il cambio di colore in zona bianca della nostra Regione, che il drive-in di via Giardinelli angolo via Lisi è ormai in disuso da svariati mesi, per le note ragioni, e che il persistere di tale manufatto crea intralcio alla comune viabilità oltre che danno al decoro urbano dal punto di vista paesaggistico, che in data 20 maggio u.s. su proposta del sottoscritto fu delibera la rimozione di questo manufatto in tempi brevi, con le dovute rassicurazioni del sindaco Zaccaria, che a tutt’oggi il drive-in di via Giardinelli angolo via Lisi giace ancora lì, creando numerosi disagi alla circolazione stradale oltre che danno d’immagine, si chiede al sindaco di fornire giuste motivazioni, perché a distanza di oltre due mesi non si sia ancora intervenuti e di attivarsi affinché tale manufatto non più utilizzato ormai da tempo, venga rimosso immediatamente”.

Tagged