Deposito di auto rubate alle porte della città: ne parla Piazza Ciaia

Attualità Secondo Piano

Il settimanale sarà in edicola a partire da oggi

FASANO – Un “normale” garage, ubicato in via Colucci, all’ingresso della città arrivando da Savelletri, era stato trasformato in un deposito di auto rubate. All’interno della rimessa-gubbia i carabinieri hanno trovato, oltre a due macchine rubate pochi giorni prima, anche una decina di motori per auto. L’indagine al momento è avvolta nel riserbo più assoluto.

E’ questa la notizia di apertura del numero di Piazza Ciaia che tra poche ore sarà nelle edicole.

Nel settimanale c’è anche la notizia di un nonnino di 91 anni che, nella notte tra martedì e mercoledì scorsi, errava senza un perché lungo viale Stazione: è stato un miracolo che nessuno lo abbia investito. Quando è stato rintracciato il nonnino ha detto che…

Presunti abusivismi nel porto di Savelletri, nell’udienza preliminare due novità: nove degli undici indagati hanno chiesto di poter oblare (e il giudice glielo ha concesso) e l’ex assessore Leo Deleonardis ha formalizzato la sua richiesta di costituirsi parte civile contro l’autore della tentata estorsione ai suoi danni.

E ancora: blitz “seriali” dei carabinieri di Monopoli nel Fasanese: eseguite perquisizioni a Savelletri, Selva e Torre Canne. Cosa potrebbe esserci dietro queste “trasferte” dei militari dell’Arma a Fasano?

1 thought on “Deposito di auto rubate alle porte della città: ne parla Piazza Ciaia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *