Degrado ambientale lungo la spiaggia di Torre Canne

Attualità Secondo Piano

Segnalati scarichi di liquami fognari a mare

TORRE CANNE – Una situazione di grave degrado ambientale viene segnalata da diversi lettori, anche attraverso i più comuni social, lungo la spiaggia a sud di Torre Canne.
In pratica da giorni si registra lo scarico di liquami fognari in mare da Fiume Grande, il fiume che si origina dalla omonima area umida posta all’ingresso di Torre Canne e che sfocia in mare tra la spiaggia dell’ex lido Pipoli e la spiaggia dell’Hotel del Levante.

Nella zona si avverte anche un forte odore nauseabondo di fogna. In molti ieri – che complice la bella giornata hanno effettuato delle passeggiate lungo l’arenile a sud della frazione balneare fasanese  – non hanno potuto non notare tale situazione, ovvero la presenza di liquami fognari che scaricano in mare, oltre che il precario stato in cui versa la foce del fiume.

Urge, dunque, un intervento delle autorità preposte per verificare quello che sta accadendo, e soprattutto come tali scarichi fognari finiscano nel fiume, in modo da adottare gli opportuni e necessari provvedimenti, per evitare problemi di ordine igienico e sanitario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *