Ritorna la celebrazione dei funerali ma solo nelle sedi parrocchiali fasanesi

Attualità Prima Pagina

Saranno ammessi un massimo di 15 presenti, indicati dai familiari del defunto

FASANO – A partire da oggi, lunedì 4 maggio, in base alle recenti disposizioni del Ministero dell’Interno, della Conferenza Episcopale Italiana e del Vescovo Diocesano circa la celebrazione dei funerali, le zone pastorali di Fasano e Fasano sud informano che fino a nuove disposizioni i funerali saranno celebrati esclusivamente nelle sedi parrocchiali.

L’accesso in chiesa è consentito scrupolosamente ed inderogabilmente fino a un massimo di 15 persone, preventivamente concordate fra i parenti e l’impresa di onoranze funebri. Nelle chiese piccole il numero dei partecipanti potrà essere limitato dal parroco per far rispettare il distanziamento fisico di almeno un metro attorno ad ogni partecipante. Si accede in chiesa solo ed esclusivamente se muniti di mascherina personale.

È vietato l’accesso a quanti hanno una temperatura corporea oltre i 37,5 gradi o presentano sintomi influenzali (tosse, affanno…) o sanno di aver avuto contatto con persone positive a SARS-COV-2 negli ultimi 14 giorni. I partecipanti dovranno accomodarsi solo nei posti contrassegnati da apposito segnaposto o dove sarà indicato dal servizio d’ordine.

Inoltre, non ci sarà segno di pace e per la distribuzione dell’Eucarestia sarà il celebrante a recarsi vicino ai fedeli, che quindi devono rimanere al loro posto.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *