Covid-19, Humanamente lancia il “tampone solidale”

Attualità Secondo Piano

Per coloro che non possono sostenere le spese per un tampone antigenico

FASANO – Un’iniziativa solidale a favore dei soggetti più fragili si sta diffondendo del nostro territorio: il tampone solidale.

«Sulla scia del famoso “caffè sospeso” nato a Napoli, abbiamo voluto proporre un’iniziativa utile per permettere a tutti di poter vivere con serenità questo periodo di emergenza sanitaria» dichiara il presidente dell’Associazione Humanamente, il dott. Luigi Pugliese.

Come funziona? Chiunque, versando un contributo di 20€ permetterà a tutti coloro che, per esigenze legate alla malattia (pazienti oncologici, malati cronici, ecc.) o di altra natura (famiglie indigenti o in difficoltà economica), non possono sostenere le spese per un tampone antigenico, di riceverlo gratuitamente. Il contributo versato, infatti, andrà a coprire parte del costo del tampone, la restante parte, invece, la offrirà Humanamente grazie al “Fondo di Solidarietà”, un fondo nato proprio con la finalità di finanziare consulenze, prestazioni e ogni tipo di servizio offerto dall’Associazione a chi non può permetterselo.

«La nostra realtà nasce con l’obiettivo di offrire servizi alla persona e nel nostro territorio, a fronte anche della recente crisi economica, sono in molti a vedersi costretti a rimandare terapie, visite e cure. Abbiamo deciso di non restare indifferenti – continua il Presidente – e di mettere in campo una serie di iniziative solidali in questo particolare periodo dell’anno, che saranno presentate nei prossimi giorni. Ma diventa prioritario in questo momento agire sulla prevenzione per arginare l’epidemia da COVID-19, e non possiamo accettare di vedere persone fragili, il cui stato di salute è già compromesso da malattie pregresse o che per difficoltà economiche vivono costantemente nella paura e nell’incertezza».

Il progetto vede anche la collaborazione dei Servizi Sociali del Comune di Fasano e delle parrocchie del territorio che potranno segnalare eventuali casi di persone indigenti che necessitano di ricevere il tampone.

«Pertanto invitiamo, chiunque volesse sostenere l’iniziativa, a lasciare il proprio contributo per il tampone solidale presso la nostra sede in Via Gramsci, 12 a Fasano oppure tramite IBAN sul Conto Corrente intestato all’Associazione (C/C n: 001040263517 – IBAN: IT18J0760115900001040263517 – Causale: “Contributo volontario per Tampone Solidale”).

Naturalmente invitiamo quanti si trovano in una condizione reale di difficoltà a contattarci per ricevere gratuitamente un tampone antigenico, previo appuntamento chiamando al numero 080/3212174».

Tagged

Lascia un commento