Coronavirus, Federbalneari Fasano: iniziare a pensare al dopo

Attualità Secondo Piano

Il rilancio del turismo deve essere obiettivo primario

FASANO – “È indubbio che tutto il Sistema Paese è messo in ginocchio a causa di questa pandemia che ha generato una tragedia mondiale su ogni fronte” dichiara Federbalneari Fasano che auspica, non appena terminata l’importante emergenza sanitaria, “di riprendere a lavorare pieni di fiducia e senza indugio pronti a sederci intorno ad un tavolo comunale per discutere su come poter rilanciare l’economia locale e nello specifico quella balneare decisamente trainante per il rilancio del turismo.

In qualità di associazione di categoria – prosegue il sodalizio – parteciperemo ad ogni incontro che si organizzerà con i concessionari e tutti i portatori d’interesse collettivo. Federbalneari Fasano condivide lo spirito propositivo del consigliere Trisciuzzi nel voler convocare un consiglio comunale monotematico sul piano coste aperto alla cittadinanza. Federbalneari Fasano, vorrebbe affrontare e discutere sulla concedibilita’ delle proroghe al 2033 considerando anche quanto fatto da paesi limitrofi vedi Monopoli e non ultimo Barletta (delibera di giunta anche in questo mese particolare).

Un altro obiettivo di Federbalneari è quello di trovare un percorso virtuoso sulla possibilità di prorogare la data di smontaggio delle strutture per destagionalizzare il turismo e comunque per dare un segnale importante alla categoria che ancora oggi è in attesa di ricevere linee guida chiare che permettano un lavoro più organizzato e tranquillo.

È sicuramente superfluo ipotizzare nei prossimi mesi che l’accoglienza turistico balneare sarà il primo riferimento di tutta la popolazione. Momenti di benessere per tutti per dimenticare questo triste e storico momento socio politico della nostra bella Italia”.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *